Cercasi Web Designer a Roma. Competenze richieste: linguaggi HTML, CSS, AJAX, jQuery, PHP, MySQL; software Adobe InDesign, Photoshop, Illustrator; Principali suite SEO, CRM e Web Marketing. Questo è il tipico annuncio che si può facilmente trovare online e, purtroppo, spesso nemmeno i Web Designer sanno cosa li differenzia da Web Developer, Web Marketers (o come li chiamano ora Web Marketing Specialist) e altre posizioni.

A ogni Web Worker le sue competenze

Il Web è molto ampio: ogni posizione necessita le sue competenze

Web Designer - Skill Set
Il web designer non è un tutto fare: attenzione a mischiare le competenze!

Chiariamo una cosa: il Web Designer (a Roma, dove siamo noi, così come in altre città) non fa necessariamente queste cose

  • non fa il Graphic Designer
  • non fa il Web Developer
  • non fa il Web Marketing Specialist
  • non fa l’UX Designer
  • non fa il SEO Specialist

Ci possono essere delle qualità e delle caratteristiche condivise con altre specializzazioni attinenti, ovviamente. Questo perché parlando con il Web Developer o con il Marketing Specialist deve potersi capire!

Cosa deve sapere il Web Designer

Pensare un sito web in modo tale che il developer sappia cosa fare

Ma cosa deve saper fare allora un Web Designer? La risposta è molto semplice, e questo è il nostro elenco delle ‘Skills del Web Designer’:

  • Conoscere il linguaggio grafico formale del Web, che è molto diverso dalla carta stampata
  • Conoscere elementi di logica per organizzare i contenuti, evitando soluzioni ridondanti a priori
  • Conoscere i principali pattern di organizzazione dei contenuti dei principali CMS, per e-commerce e non
  • Conoscere i principali pattern di usabilità sul web (ndr. questo non lo rende un UX designer!)
  • Conoscere i principi del Responsive Design per creare siti web che facilmente si adattino a qualsiasi schermo, da ragionamenti a monte
  • Conoscere le basi di HTML e CSS, sapere la differenza fra un sito statico e dinamico, sapere cosa è AJAX e a cosa serve una libreria Javascript
  • Saper usare i principali programmi di grafica vettoriale (per favore, non usiamo Photoshop per fare i siti web!)

E questo è quanto. Parliamo di una base di partenza per il Web Designer, a Roma o a Milano o a Berlino. Ovunque egli si trovi, questo è il set minimo di conoscenze che deve avere, partendo dal presupposto che:

Un Web Designer con questo set di conoscenze base non sa sviluppare un sito web performante, e la parte di sviluppo dovrà necessariamente essere affidata ad un developer.

Questo a meno che il Web Designer non sia anche un Web Developer, magari specializzato nell’uso di e nello sviluppo per un particolare CMS.

Affermiamo questo con cognizione di causa, in riferimento al contesto Italiano in particolare, per evitare soluzioni che usano strumenti visuali dalle scarse prestazioni (qualcuno ha detto i temi multi purpose?).

Con questo, e con i futuri articoli che seguiranno, speriamo di fare chiarezza nel settore dei digital job! 🙂

TI SERVE UN SITO WEB? MANDACI UN’EMAIL, SENZA IMPEGNO!

Si prega di lasciare vuoto questo campo.

Potrebbero interessarti anche...

Posted on venerdì, marzo 31st, 2017 at under Definizioni and tagged as , , , .
Non Solo Web Design